Jon Bon Jovi sará a Londra il 28 febbraio 2020 per un importante evento legato agli Invictus Games e alla Invictus Games Foundation di cui il Principe Harry (Duke Of Sussex) è il patrono e fondatore.

Jon registrerà una nuova versione di Unbroken insieme al Coro degli Invictus Games negli Abbey Road Studios, gli studi di registrazione diventati famosi in tutto il mondo per aver dato i natali ai più grandi capolavori dei Beatles. Il ricavato del singolo di questa nuova versione, in uscita a marzo, sarà interamente devoluto alla Invictus Games Foundation.

Gli Invictus Games sono un evento sportivo tra veterani di guerra delle Forze Armate Britanniche con varie disabilità, sia psicologiche sia fisiche, fondato e inaugurato dal Principe Harry nel 2014. La manifestazione è itinerante in tutto il mondo (Londra 2014, Orlando 2016, Toronto 2017, Sydney 2018..)  e quest’anno si svolgerà dal 9 al 16 maggio 2020 a The Hague in Olanda. La fondazione ha invitato JBJ a cantare Unbroken, canzone molto apprezzata per musica e testo dai veterani di tutto il mondo e che ha impressionato il Prinicipe Harry e la sua fondazione perchè parla della  PTSD (disturbo post traumatico da stress) di cui soffrono molti veterani. Unbroken è la canzone tema principale di Out Of Service , il film documentario che tratta nello specifico dell’aiuto che i cani addestrati possono dare ai veterani affetti da disturbi post traumatici che possono portare alla depressione, all’isolamento e nei casi più gravi al suicidio.

Ma la notizia è che a Jon e all’ Invictus Choir  si unirà anche Harry che ha detto di non cantare, ma che farà sicuramente uno “shot”, staremo a vedere cosa salterà fuori. Durante questo ritorno in UK Harry sarà accompagnato anche dalla moglie Megan Markle. La permanenza in UK della coppia sarà di circa 1 mese per una serie di incontri gia fissati prima della “Megxit”, definita così dai tabloid inglesi l’uscita dalla scene Reali della coppia.

E’ stato postato un divertente scambio di battute sul profilo Sussex Royal di Instagram. Il Principe ha postato la chat tra lui e Jon in cui Jon gli chiede come va. «Tutto bene, ‘just livin’ on prayer’. Che succede?» replica il duca di Sussex facendo riferimento alla hit dei Bon Jovi. «Verrò a Londra il 28 febbraio e ho un’idea: Invictus. Per adesso sono soltanto io, non ci sarà la mia band, ma ho delle registrazioni che dovrebbero funzionare». «Non ti aspettare che io canti», conclude scherzosamente Harry, «ma ci proverò!»*.

Alla fine una piccola postilla *disclaimer, not a real text conversation! – Non è una vera conversazione di testo.

 

Per Jon non sarà la prima volta a cantare con la famiglia Reale, infatti ha gia cantato insieme al Principe William nel 2014 al Winter Whites Gala a Kensington Palace in una versione acustica di Livin’ On a Prayer insieme anche alla bravissima e bellissima Taylor Swift. Vedremo quindi se Jon farà realmente doppietta con i due fratelli.

Leggi anche:

Leggi anche