Il 16 maggio 2017 i Bon Jovi si sono esibiti a sorpresa alla festa dei laureandi classe 2017 della Fairleigh Dickinson University (FDU) organizzata al Met Life Stadium in New Jersey. La partecipazione dei Bon Jovi a questa cerimonia è stata determinata da un contest online.

Il Contest Jon Bon Jovi College Commencement 2017 Promotion, promosso da MTV Networks On Campus Inc. e Island Record, con la collaborazione del seguitissimo programma “Good Morning America“, ha visto protagoniste le università e i laureandi classe 2017 di tutti gli Stati Uniti ed è stato ispirato dalla canzone “Reunion” che Jon scrisse e cantò in anteprima nel maggio 2015 alla Rutgers University, l’ateneo statale di Camden nel New Jersey, quando ricevette la laurea ad-honorem.

Durante il discorso tenuto in quella occasione diede il suggerimento ai giovani laureandi di disegnare i loro progetti di vita a “matita”, di stabilire cioè un percorso non fisso, perché a matita alcune cose si possono modificare e perché ci sono anche altre varianti: “This isn’t how the story ends, my friend, it’s just a fork along the road / Write your song, sing along, love your life / Learn to laugh, dare to dance, touch the sky / Take pictures each step of the way / Make this the best of the rest of your days / Start your revolution and I’ll see you at the reunion.”

Reunion è stata poi inserita nell’ultimo album della band “This House Is Not For Sale” del 2016 ed è stata eseguita varie volte durante la prima leg Nord Americana appena conclusa del THINFS Tour.

I Bon Jovi, in questa occasione Jon, Tico, Phil, Hugh e Lorenza Ponce, hanno sorpreso i laureati classe 2017 e gli ospiti della Fairleigh Dickinson University (FDU) martedì 16 maggio 2017, presentandosi alla cerimonia svoltasi al Met Life Stadium, East Rutherford, NJ, davanti a 2.600 studenti e le loro famiglie! Uno studente della FDU ha vinto un concorso a livello nazionale per portare la band del New Jersey a suonare per la propria laurea, per aver generato il maggior interesse sui social media. Il concorso è stato gestito da MTVU e ha chiesto agli studenti di tutto il paese di essere attivi su Twitter condividendo delle foto dei loro momenti migliori degli anni al college tramite l’hashtag #JBJReunionContest.

Jon Bon Jovi, che è nato e cresciuto a Sayreville, New Jersey, ha tenuto un discorso ai laureandi prima che la band eseguisse “Reunion“, una canzone che racconta di una classe che si riunisce anni dopo per condividere le esperienze e i ricordi della loro vita.

“Oggi segna la fine di un capitolo nella vostra vita e l’inizio di un altro, godetevi il libro, lo state scrivendo voi. Non prendete nulla personalmente, accettate ugualmente lodi e critiche, seguite il cuore e la ragione, accettate gli sbagli. Ci sono molte sorprese che vi aspettano nel viaggio”. – JBJ

La maggior parte degli studenti era all’oscuro del fatto che i Bon Jovi avrebbero partecipato alla loro festa al Met Life Stadium (Ex Giants Stadium), dove giocano i Jets e i Giants della NFL. Anche se i Bon Jovi tra i giovani sono conosciuti sopratutto per le grandi hits com Prayer, Bad Name, Wanted, Always e It’s My Life, grazie a questa collaborazione con le Università e i social, l’ultimo loro ultimo album THINFS è andato al numero uno delle classifiche e il tour appena concluso ha registrato record d’incassi negli Stati Uniti per i primi tre mesi del 2017, rendendoli popolari tra gli studenti e una nuova generazione.

In un’intervista all’interno dello spogliatoio dei Giants prima della cerimonia, Jon Bon Jovi ha detto all’Associated Press che spera che i laureati rimangano flessibili sui loro piani:

“Qualunque sia la tua visione della tua vita, la cosa bella è che il viaggio è in procinto di iniziare, si possono prendere alcune svolte lungo la strada che ti porterà da qualche parte che non avevi nemmeno immaginato, la vita e’ un grande viaggio.”

Leggi anche