7800-Fahrenheit-cover30 anni fa, il 27 Marzo 1985, fu rilasciato il secondo album studio dei Bon Jovi dal titolo 7800° Fahrenheit. Fu pubblicato dalla Mercury Records.

7800° Fahrenheit, il cui titolo si riferisce alla temperatura riscontrabile all’interno di un vulcano in eruzione, è un album composto da 10 canzoni che vendette circa 2,5 milioni di copie in tutto il mondo. Sulla copertina appare per la prima volta il logo dei Bon Jovi degli anni ’80, che verrà riproposto anche sui successivi due album della band.

L’album venne prodotto da Tony Bongiovi, cugino di Jon, che aveva partecipato anche alla produzione del loro primo album.

Le canzoni vennero scritte da Jon Bon Jovi e Richie Sambora in circa tre settimane e l’album fu registrato  ai Warehouse Studios di Philadelphia in sei settimane, dal gennaio al marzo 1985, con la collaborazione degli altri membri della band, ai tempi composta da David Bryan alle tastiere, Tico Torres alla batteria e Alec John Such al basso.
All’interno dell’album è presente l’unica canzone della discografia dei Bon Jovi tra i cui autori figura Tico Torres: Secret Dreams.

Da 7800° Fahrenheit furono estratti tre singoli: Only Lonely, In & Out of Love e Silent Night. In Giappone The Price of Love fu aggiunta come un quarto singolo, mentre in UK  fu pubblicata The Hardest Part Is the Night.

La tracklist che compone l’album è la seguente:

  • In and Out of Love
  • The Price of Love
  • Only Lonely
  • King of the Mountain
  • Silent Night
  • Tokyo Road
  • The Hardest Part Is the Night
  • Always Run to You
  • (I Don’t Wanna Fall) To the Fire
  • Secret Dreams

Dopo gli anni ’80, divennero rare le performance live di canzoni estratte da questo album. Negli ultmi tour solo “Only Lonely” e “Tokyo Road” furono riprese e suonate durante “The Circle Tour” del 2010.

Leggi anche