La scaletta della prima serata ad Amsterdam

Si è da poco conclusa la prima data europea dell’Every Road Tour di Richie Sambora, tenutasi al Melkweg di Amsterdam.

La scaletta della serata ha visto protagoniste diverse canzoni tratte dal nuovo album di Richie, tra cui Nowadays al suo debutto live. A rappresentare i precedenti lavori solisti solamente Stranger In This Town (title track del primo album) e Hard Times Come Easy (da Undiscovered Soul).

Da segnalare, oltre alle immancabili bonjoviane Wanted Dead Or Alive, Livin’ On A Prayer (in versione acustica) e I’ll Be There For You, anche Who Says You Can’t Go Home, che Richie non aveva mai performato dal vivo e un’inedita (e alquanto curiosa) cover di Don’t Look Back In Anger degli Oasis.

Nella scaletta iniziale era presente anche Learning How To Fly With A Broken Wing (probabilmente come audible), poi non eseguita, che sarebbe stata anch’essa al suo debutto live.
Si replica già domani, ancora ad Amsterdam, e chissà che non ci possa essere spazio per qualche altra chicca!

 

 

Di seguito la setlist:

BURN THAT CANDLE DOWN
EVERY ROAD LEADS HOME TO YOU
TAKING A CHANCE ON THE WIND
STRANGER IN THIS TOWN
NOWADAYS
WEATHERING THE STORM
WANTED DEAD OR ALIVE
SUGAR DADDY
DON’T LOOK BACK IN ANGER (Oasis cover)
HARD TIMES COME EASY
YOU CAN ONLY GET SO HIGH
LIVIN’ ON A PRAYER (Acoustic)
WHO SAYS YOU CAN’T GO HOME

Encores:
GOLDEN SLUMBERS / CARRY THAT WEIGHT / THE END (Beatles cover)
I’LL BE THERE FOR YOU

 

Leggi anche